Quando HPLC fallisce: le potenzialità della cromatografia ionica

Hai mai provato a misurare analiti ionici o acidi organici con cromatografia liquida ad alta prestazione (HPLC)? Buona fortuna! 

L'ambito dell'HPLC è molto limitato per le analisi di anioni standard, cationi, acidi organici e zuccheri in acqua e vari alimenti, per esempio. Per tali analisi, la cromatografia ionica (IC) è la soluzione migliore. 

Perché? IC può separare più ioni e rilevarli usando un rilevatore di conducibilità. E poiché la soppressione chimica riduce la conduttività di fondo, la sensibilità non è un problema, rendendo IC adatto per misurazioni a livello di tracce e ultratracce.

Benefici della cromatografia ionica Metrohm

  • Quasi nessuna influenza della matrice del campione sulla separazione
  • Sistema privo di metallo
  • I solventi organici non sono richiesti nella fase mobile
  • Ampie gamme di calibrazione: misurazione di campioni con concentrazioni da percentuali fino a ng/L con facilità
  • Possibilità di preparazione del campione in linea completamente automatizzata
  • Svariati materiali e dimensioni di colonne differenti disponibili per specifiche sfide di separazione

  • Preparazione e smaltimento semplici della fase mobile e soluzioni ausiliarie

Come saperne di più? Scarica il nostro White Paper

Fai clic di seguito per ottenere la tua copia personale del White Paper "Quando l'HPLC fallisce: IC nell'analisi di alimenti, acqua e prodotti farmaceutici" e impara tutto ciò che c'è sulle possibilità della cromatografia ionica soppressa.

Questo White Paper fornisce informazioni sulle differenze tra HPLC e IC, i vantaggi della soppressione in IC e le applicazioni tipiche di IC che non possono essere eseguite con HPLC.

Scarica il White Paper

Modulo di soppressione Metrohm: perchè risparmi

Il Metrohm Suppressor Module brevettato, o più in breve MSM, è costituito da un piccolo rotore contenente tre cartucce riempite con resina scambiatore di ioni (vedi video). Mentre la prima cartuccia viene utilizzata per la soppressione, viene eseguita una fase di rigenerazione sulla seconda cartuccia. Nel frattempo, la terza cartuccia viene sottoposta a una fase di risciacquo. Grazie al sistema a tre cartucce, una cartuccia rigenerata di recente è sempre disponibile per ogni nuovo campione, senza tempi di inattività. 

Poiché è autorigenerante, il nostro MSM non è un materiale di consumo che deve essere sostituito. L'MSM viene fornito con una garanzia di 10 anni. Pertanto, puoi fare affidamento su lunghi anni di prestazioni accurate per il tuo sistema IC.